Zuccotto alle fragole.

Stasera sono invitata a cena da amici, anziché portare la classica guantiera di dolci, ho deciso di preparare un dessert casalingo, il zuccotto di fragole, l’ unica cosa è che bisogna prepararlo in anticipo, almeno 1 o 2 giorni prima.

Lo zuccotto è un dolce tipico di Firenze, ha la forma di una cupola, perché l’ideatore, realizzò il dolce, ponendolo in un elmetto, tanto che all’epoca il dolce era chiamato l’elmo di Caterina, in onore della regina Caterina de Medici.

La ricetta tradizionale era realizzata come base il pan di spagna, ricotta, canditi cacao e maraschino, una sorte di tiramisù, quella più famosa è lo zuccotto con il gelato artigianale, io per anticipare i tempi ho utilizzato i savoiardi, acquistati in una pasticceria nel mio paese, ottimi, in alternativa si possono utilizzare anche i pavesini.

Ingredienti :

– 500 ml di latte intero

-500 gr di savoiardi freschi

– la buccia di un limone

-500 gr di fragole

-4 tuorli

-50 gr di amido

-120 gr di zucchero

-200 ml di panna da montare

-200 gr di cioccolato bianco (facoltativo)

Preparazione, si consiglia di preparare il tutto almeno un giorno prima:

In un mixer inserire lo zucchero con i tuorli, sbattere fino a quando diventa una crema.

Inserire l amido di mais e mescolare

In un pentolino riscaldare il latte con la buccia di limone. E versare il latte, nel composto.

Portare il composto nuovamente nel pentolino e riscaldare fino a quando la crema si addensa. Far riposare la crema in frigorifero.

Nel frattempo preparare la bagna per i savoiardi, solitamente si usa una bagna con il liquore, in questo caso, essendo che ci sono dei bambini, ho preferito farlo con del succo d’arancia.

Ingredienti:

-il succo di un arancia

-200 ml di acqua

-80 gr di zucchero

In un pentolino mettere l acqua, lo zucchero ed il succo di arancia filtrato, riscaldare fino a quando lo zucchero si è sciolto.

Prendere i savoiardi e spennellarli con la bagna di arancia.

Foderare con la pellicola da cucina, un contenitore a forma di cupola.

Coprire le pareti del contenitore con i savoiardi.

Mettere in frigo almeno per due ore circa.

Nel frattempo montare la panna.

Una volta montata la panna inserirla nella crema pasticciera precedentemente fatta.

Mescolare bene e porla nuovamente in frigo.

Nel frattempo tagliare una parte di fragole a dadini, ed una parte tagliarle a fettine, quest’ultime verranno poste alla base dello zuccotto e per guarnire la parte esterna.

Prendere la base dello zuccotto dal frigo ed iniziare a guarnire con uno primo strato di crema, poi le fragole, poi la crema e per finire le fragole a fettine.

Livellare lo zuccotto, tagliare i savoiardi in eccesso e coprire con il resto dei savoiardi.

Coprire con la pellicola e tenere in frigo per circa 8 ore.

Prendere lo zuccotto , e capovolgerlo su un piatto di portata, togliere la pellicola.

Spezzettare il cioccolato bianco e sciogliere a bagnomaria.

Versare sopra lo zuccotto il cioccolato fuso e decorare con le fragole.

Pubblicato da dilettanteincucina

Mi piace pasticciare in cucina, il mio tempo non è tanto, ma quel poco lo sfrutto per preparare delle buone pietanze, almeno spero.

2 pensieri riguardo “Zuccotto alle fragole.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: