Rosti di patate e porri al curry.

Il rosti è un piatto tipico svizzero, usato anticamente dai contadini per la colazione.

La ricetta base del rosti prevede le patate, accompagnate da pancetta, cipolla, formaggi o erbe aromatiche, io ho utilizzato il porro e il curry.

Gli svizzeri lo usano come contorno per accompagnare la carne, invece, appassionata di finger food, l ho utilizzato come mono porzione, da utilizzare, appunto come finger food, per le cene in piedi a buffet.

Ecco gli ingredienti per 4 persone:

-600 gr di patate, io ho utilizzato quelli a pasta bianca

-1 porro

-2 cucchiai di curry

-50 gr di burro

-sale/pepe

Lavate le patate e immergetele in una pentola con acqua fredda e salata, cuocete per 25 minuti, scolarle e sbucciarle e tagliarle a tocchetti.

Schiacciare i tocchetti di patate con una forchetta, inserire il porro sminuzzato, il curry, sale e pepe.

Amalgamate il tutto con un cucchiaio.

Fate sciogliere il burro in una padella antiaderente, distribuitevi il composto di patate, pressandolo sul fondo con una paletta, affinché si compatti bene.

Lasciate cuocere per almeno 10 minuti.

Rovesciare delicatamente il rosti su una tortiera foderata con carta forno.

Infornare a 220 gradi per 10 minuti.

Sfornare il rosti e usarlo o come contorno o come ho fatto io da finger food.

Con un coppa pasta ho tagliato sei dischi circa.

Ho distribuito i dischi in piatti individuali, guarnendo con le rondelle di porro ed erba cipollina. Servite in tavola.

Pubblicato da dilettanteincucina

Mi piace pasticciare in cucina, il mio tempo non è tanto, ma quel poco lo sfrutto per preparare delle buone pietanze, almeno spero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: